Il nostro impegno

Ci assumiamo l’impegno di sviluppare prodotti di grande funzionalità e che esprimano contenuti di design unici. Prodotti inconfondibili che si distinguono dal mainstream e richiamano la massima attenzione.

E sappiamo che dietro a ogni idea si cela una mente creativa. Da molti anni, famosi designer, artisti contemporanei e nuove leve di giovani creatori contribuiscono alla nostra gamma di prodotti con le loro intuizioni fantasiose. Con la loro capacità, la loro passione, la loro creatività e il loro talento versatile e stimolante, questi creativi appartengono di fatto alla grande famiglia Berendsohn.

Designer

Entusiasmo e passione

Il design è più di una piacevole creazione. L'estetica, la funzionalità e la scelta dei materiali devono trasmettere gioia di vivere, mentre ingegnosità, individualità e un carattere senza tempo arricchiscono la nostra quotidianità, il tutto grazie a un prodotto dal design eccelso. Per Berendsohn AG altri aspetti sono altrettanto importanti: il lavoro creativo del designer deve tenere presente anche processi di produzione commerciali e includere imballaggi sostenibili.

Per questo motivo, lavoriamo sempre volentieri con professionisti rinomati. Tuttavia, accogliamo e sosteniamo con entusiasmo anche le idee sperimentali o i concetti anticonformisti di giovani talenti ricchi di creatività. Nel corso di emozionanti processi creativi con gli studenti dell'istituto artistico Muthesius di Kiel sono stati ad esempio concepiti, analizzati e infine anche realizzati svariati prodotti.

I migliori regali hanno sempre un valore particolare, per via dell'idea che vi è dietro, della loro storia o della loro provenienza. La collezione Blue Line di Berendsohn è nata a partire da questi pensieri. Si tratta di una collezione estetica e sostenibile di oggetti fuori dal comune, che abbiamo realizzato in stretta collaborazione con i nostri designer e artisti.

PREMI

Il nostro obiettivo è sviluppare prodotti caratterizzati da estrema funzionalità e un linguaggio artistico completamente individuale: prodotti insostituibili, che si differenziano dalle mode comuni e ottengono un grande riscontro.

Queste aspettative così elevate sono ciò che i nostri clienti apprezzano in modo particolare. Al giorno d'oggi, gli articoli originali stanno vivendo una sorta di Rinascimento e godono di molta popolarità. Siamo perciò felici e orgogliosi che i nostri sforzi vengano riconosciuti e che già numerosi prodotti Berendsohn siano stati insigniti di ambiti premi di design.

Che ci motivano a proseguire sulla strada della creatività e della sperimentazione e a porre anche in futuro le più alte aspettative sulla creazione dei nostri articoli e gadget pubblicitari.

ARTISTI

L'arte figurativa occupa il posto d'onore nei musei, mentre nella nostra quotidianità, rende la vita più allegra e varia. Poiché gli oggetti di uso comune illustrati dagli artisti diventano "opere d'arte del quotidiano", siamo molto felici di poter collaborare da diversi danni con creativi eccezionali e di poter continuare a sviluppare le nostre personali "opere d'arte del quotidiano".

Da questa entusiasmante collaborazione sono nati gadget promozionali insostituibili con un'elevata visibilità. I gadget raccontano brevi storie fantastiche e diventano perciò oggetti particolarmente amati. Alcuni di essi riescono a passare da semplici regali promozionali a oggetti da collezione e la nostra serie Cool ne è un esempio perfetto.

  • "Die Schlumper" sono un gruppo di artisti amburghesi portatori di handicap e differenti peculiarità artistiche. A differenza di altri gruppi, formano un laboratorio artistico pur non avendo un concetto artistico unico.

    Il loro primo atelier fu fondato nel 1984 nella sede decentrata dell'Istituto Alsterdorf presso il municipio "Schlump", da cui deriva il loro nome. Mostre in Germania e all'estero, innumerevoli comunicati stampa e televisivi, cataloghi ed edizioni d'arte li hanno resi famosi ben oltre i confini della città di Amburgo, fino a farli diventare una vera istituzione. Dal 2002 l'atelier si trova a far parte dei laboratori alsterarbeit gGmbH come entità autonoma, che grazie alla vendita delle sue opere riceve regolare sostentamento.

    Gli Schlumper creano regolarmente nuovi motivi per le tazze in porcellana della nostra serie Cool, di cui esistono numerosi modelli.

    http://www.schlumper.de

    Schlumper
  • In Germania, Gustavo è considerato uno dei più noti artisti spagnoli contemporanei. Sono particolarmente famose le sue inconfondibili figure grottesche ricche di colori. I suoi lavori traggono ispirazione da Joan Miró, Jimi Hendrix e Woody Allen. Nei quasi 20 anni trascorsi a Berlino tra gli anni '70 e '90, ha dato un'impronta personale al volto della città e dopo soggiorni in centri come Barcellona, Parigi e Bruxelles, l'artista, nato nel 1939, vive oggi nel nord-est dell'isola di Maiorca.

    Gustavo
  • L'amburghese Michael Poliza ha iniziato da imprenditore versatile ed è diventato uno dei più richiesti fotografi naturalisti del mondo. Si è tuttavia avvicinato alla fotografia professionale per caso. Quando aveva trent'anni, ha lasciato la sua azienda per visitare il mondo e fotografare la natura. La sua prontezza nell'accettare un potenziale rischio per la sua carriera, la volontà di scoprire qualcosa di nuovo e un atteggiamento positivo hanno reso Michael Poliza quello che è oggi: un fotografo appassionato e impegnato, che ha scoperto un modo diverso di vedere le cose. Oltre ai classici volumi illustrati, vengono regolarmente pubblicate edizioni speciali o raccolte a edizione limitata delle sue immagini che, insieme alla storie che raccontano, appaiono in tutto il mondo su riviste come Stern, DB Magazin, Lufthansa Magazin, Paris Match, Sunday Times e German Vogue.

    Michael Poliza
  • Il pittore colombiano Diego Arango Arango (DAA), che oggi vive sull'isola di Maiorca, è annoverato tra i "naïf sofisticati" della scena artistica internazionale. Dopo gli studi di architettura e grafica alle università di Bogotá e Madrid, ha collaborato per le Nazioni Unite. È divenuto famoso in tutto il mondo grazie alle sue tele sognanti, ricche di simboli primordiali e ricoperte da un mitico alone di mistero. La sua arte è fortemente influenzata dal periodo della cultura avanzata precolombiana: Arango reinterpreta la tradizione con forza ipnotica, colori accessi e simboli universali.

    Diego Arango Arango
  • La francese Sonia Renard è nata a Tours. Ha studiato pittura, grafica e scultura alla Sorbona a Parigi e all'Hochschule für Bildende Künste (HBK) a Braunschweig. Dopo circa 20 anni di attività ad Amburgo, vive ora nella Bretagna meridionale. La sua opera è attraversata da simboli legati a pittura, disegno e grafica. L'integrazione nelle leggende e nei miti di motivi provenienti dal mondo animale, dalla botanica, dagli oggetti tecnologici, dai simboli informatici e dalle antiche scritture rendono il suo lavoro inconfondibile.

    Sonia Renard
  • Kitty Kahane è una delle artiste berlinesi più conosciute. Questa illustratrice, designer e pittrice ha studiato alla Kunsthochschule Berlin-Weißensee e ha proseguito il suo percorso formativo presso la manifattura di porcellane di Meißen. La sua opera inconsueta include l'illustrazione di libri e la creazione di oggetti in porcellana, e ha anche ideato alcuni francobolli. Kitty Kahane ha esposto i suoi lavori a Berlino, Parigi, Hannover, Francoforte, Colonia, Lussemburgo e Zurigo. Collabora inoltre con aziende come JAB Anstoetz, Rosenthal e Volkswagen. Le sue illustrazioni hanno ottenuto numerosi premi, tra cui quello dell'Art Directors Club e della Stiftung Buchkunst.

    Kitty Kahane
  • Il fumettista Gernot Gunga vive e lavora alle porte di Amburgo. Ha creato un vero e proprio zoo nel Sachsenwald, che ospita castori, cani, pinguini, galli, volpi, lepri e maiali, di cui realizza schizzi a mano che poi scansiona e colora su una tavoletta grafica digitale. L'idea alla base dei fumetti di Gunga è trovare la comicità nell'idillio e trasformarne l'atmosfera romantica nell'assurdità della vita di tutti i giorni. Sotto pellicce e piume, egli cela le vanità dell'uomo e le arguzie linguistiche. Senza pretesa di perfezione ma con un occhio di riguardo verso i dettagli, i suoi innumerevoli disegni hanno un punto in comune: sono tanto umani quanto bestiali.

    Gernot Gunga
  • Sibylle Bauhaus è originaria del basso Reno, è diventata compositrice a Husum e ha studiato arti grafiche ad Amburgo, dove vive e lavora come illustratrice e grafica freelance. Deve la sua fama ai "piccoli eroi del quotidiano", ossia figure e animali che sono troppo grassi, per cui la pelliccia si allunga come un maglione troppo stretto, troppo alti, troppi magri, oppure hanno le orecchie che pendono. Li troviamo a nascondersi dietro un dito o a commettere incredibili stupidaggini. Un elemento emerge in tutte le illustrazioni: esse raccontano una piccola storia incentrata sul momento in cui una cosa va storta.

    Sibylle Bauhaus
  • L'artista olandese Tim Hupkes, originaria di Arnhem, ha studiato grafica pubblicitaria all'accademia d'arte Willem de Kooning di Rotterdam. I suoi disegni, le sue illustrazioni e le sue composizioni digitali riflettono il mondo con umorismo e allegria. Tim Hupkes sperimenta con i simboli tradizionali dell'arte e con le metafore del passato, in modo da permeare di poesia e fantasie oniriche le sue opere sensibili, giocose, fresche e variopinte.

    Tim Hupkes